Rimozione verruche e fibromi penduli

Sei nella pagina:  

Promozione

Scopri quello che Dr Urtis Clinic ha riservato per te

Scopri di più >

Richiedi informazioni

Per info e prenotazioni compila il form qui sotto o chiamaci allo 0263793705.


 

 

 

 

 

 
Accetto l'Informativa sulla Privacy
 

CHE COSA SONO?

Le verruche sono piccole escrescenze della pelle, generalmente ruvide e benigne (quindi non cancerogene). Solitamente compaiono sui piedi o sulle mani e possono avere un aspetto diverso a seconda dello spessore della pelle.
I fibromi penduli (chiamati comunemente ciccetti di grasso o ciccetti di carne) sono delle piccole escrescenze della pelle collegate alla cute da un peduncolo. Si tratta di formazioni della pelle benigne e non contagiose. Generalmente si formano sulle palpebre, sul collo, sul viso, nell’inguine, nelle ascelle e nella parte superiore del torace.
Spesso si utilizza il termine generico “porro” per riferirsi ad entrambi, ma è meglio distinguerli in base alla loro differente natura.

COME SI FORMANO?

Le verruche sono contagiose durante tutta la loro permanenza sul corpo. Essendo di carattere virale, si trasmettono attraverso un contatto pelle a pelle o indirettamente da oggetti contaminati (ad esempio utilizzando un asciugamano infetto o scarpe).
Le verruche possono anche essere diffuse mediante il contatto con superfici contaminate, ad esempio zone circostanti le piscine o le docce comuni. Inoltre, è possibile che il virus si estenda ad altri parti del corpo, per esempio se si graffia una verruca e si provoca il sanguinamento, la diffusione è più facile.
La dimensione di una verruca varia da 1 mm fino ad 1 cm di diametro, solitamente hanno forma ovale o rotonda, sono in rilievo con superficie irregolare e ruvida.
Per quanto riguarda invece i fibromi penduli, essi non sono infettivi e si formano senza un particolare motivo. Infatti, alcune persone sembrano particolarmente predisposte al punto da poter parlare di una predisposizione familiare alla formazione dei fibromi penduli. Solitamente aumentano con l’età (soprattutto dopo i 40 anni) ma anche con l’esposizione solare.
I fibromi penduli non sono contagiosi ma spesso danno fastidio in quanto possono impigliarsi ai vestiti o ai gioielli e sanguinare. Di solito la loro dimensione è di qualche millimetro ma possono arrivare ad essere grandi quanto un cecio.

COME SI RIMUOVONO?

Ci sono vari modi per eliminare le verruche, quelli più utilizzati sono la crioterapia e la rimozione attraverso chirurgia.
La crioterapia è una pratica in cui l’azoto liquido viene direttamente spruzzato sulle verruche per distruggere e congelare le cellule. Dopodiché si forma una crosta che cade dopo circa 7/10 giorni.
Questo tipo di trattamento dura circa un quarto d’ora ed è un pochino doloroso, può anche essere necessario ripeterlo dopo una settimana in quanto le verruche più grandi necessitano di essere congelate un certo numero di volte.
Mediante la rimozione delle verruche con la chirurgia l’obiettivo è quello di eliminare tutte le tracce di verruche. Le tecniche comunemente utilizzate sono il raschiamento del tessuto che viene praticamente rimosso grattando o utilizzando uno strumento, come il bisturi elettrico, che distrugge la verruca bruciandola.
Durante la visita specialistica sarà il dermatologo a consigliare quale trattamento è più indicato a seconda del tipo di verruca da trattare.
Per quanto concerne i fibromi penduli generalmente la scelta di rimuoverli parte direttamente dal paziente perché situati in zone del corpo in cui danno fastidio (per esempio sulle palpebre possono dar fastidio alla visione o sul collo in cui possono facilmente sanguinare). In ogni caso i fibromi penduli non sono infettivi né contagiosi e la loro asportazione avviene come per le verruche.
Entrambe le tipologie di rimozione vengono effettuate in ambulatorio praticando anestesia locale.

INSTAGRAM

FACEBOOK

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating application. Application has been deleted.
Type: OAuthException
Code: 190
Please refer to our Error Message Reference.